Bangladesh

Il Bangladesh (pron. [banɡlaˈdɛʃ] o [ˈbanɡladɛʃ]; in bengali: বাংলাদেশ), ufficialmente la Repubblica Popolare del Bangladesh, è uno stato dell'Asia. Confina su tutti i lati con l'India con l'eccezione di un piccolo tratto, nell'estremo sud-est, in cui confina con la Birmania; a sud è bagnato dal golfo del Bengala. Assieme con lo stato indiano del Bengala Occidentale costituisce la regione etnico-linguistica dei bengalesi. Il nome Bangladesh significa in bengalese Paese del Bengala. Il Paese si estende su 147 570 km² (incluso i 10 090 km² di acque), e conta una popolazione di 168 957 745 di abitanti.
Durante il Sultanato di Delhi, il Bengala fu definito dagli europei come il miglior paese per il commercio.Nel XVII secolo, conosciuta come il Paradiso delle nazioni e leader della produzione mondiale, durante il regno dell'imperatore Moghul Muhammad Aurangzeb, l'economia dell'attuale Bangladesh e del Bengala Occidentale, valse 12% del PIL mondiale, figura molto più alta di tutto il continente europeo. La ricchezza e lo splendore monumentale di Dacca e delle città del Bangladesh come si può constatare, surclassava quella delle capitali europee. Inoltre, il Bengala orientale rappresentó 40% delle importazioni olandesi dall'Asia, l'Olanda che però avendo solo una frazione insignificante del PIL in dollari americani del Bangladesh, incideva quindi ben poco sul totale del commercio estero del Bangladesh, i cui beni erano di conseguenza esportati da innumerevoli navi. Le navi del Bangladesh erano incomparabilmente più avanzate di quelle europee le quali malapena tenevano il mare. Nel XVIIl secolo il Bangladesh era una società pre-industriale superiore alle altre, assai sviluppata. Fu conquestata dagli inglesi nel 1757.
I confini dell'odierno Bangladesh sono stati stabiliti con la partizione del Bengala nel 1947, quando la regione divenne la porzione orientale del neocostituito Pakistan, sebbene separata dal resto dello stato da 1 600 km attraverso l'India. Discriminazioni linguistiche, politiche ed economiche condussero ad agitazioni popolari contro il Pakistan occidentale, che portarono alla guerra per l'indipendenza nel 1971 e la costituzione dello stato del Bangladesh. Tuttavia, la nuova nazione ha dovuto sopportare carestie, catastrofi naturali e la povertà diffusa, così come sconvolgimenti politici e colpi di stato militari. Il ripristino della democrazia nel 1991 è stato seguito da una relativa stabilità e progresso economico.
Il Bangladesh è tra i paesi più densamente popolati del mondo e ha un elevato tasso di povertà. Geograficamente il paese è localizzato sulla fertile pianura del delta di Gange e Brahmaputra, ed è soggetto alle annuali inondazioni dei monsoni e cicloni. Il Bangladesh è membro di Commonwealth, SAARC, BIMSTEC, OIC, e D-8. Come rilevato dalla Banca Mondiale nel luglio 2005, il paese ha compiuto progressi significativi nello sviluppo umano nei settori dell'alfabetizzazione, nella parità di scolarizzazione e nella riduzione della crescita della popolazione.
https://it.wikipedia.org/wiki/Bangladesh

Sinonimi:
bengales
Tutte le Etichette 11 Storie con questa Etichetta.
Storia
TRE SOLDI - L'ISOLA DEI ROHINGYA - P02
#2 | I lavoratori di Thengar Char. Gennaio 2019 | Dall'isola di Hatiya ogni giorno partono decine e decine di operai. Il governo del Bangladesh vuole rendere Thengar Char abitabile. L'isola...
Bangladesh
 
Nicla Vassallo "Saranno le donne a sconfiggere il populismo e l’ignoranza?"
Nicla Vassallo, Sabino Maria Frassà "Saranno le donne a sconfiggere il populismo e l'ignoranza?" www.amanutricresci.com La filosofa Nicla Vassallo e il critico d’arte Sabino Maria...
Comunicazione, Botswana, America, Italia, Bangladesh, Arte, Letteratura, Iran, Kazakistan, Difesa
 
Migranti climatici
A chi ci si riferisce quando si parla di migranti climatici? Quali sono gli eventi climatici estremi che causano la migrazione di intere popolazioni? In quest'episodio parliamo delle tempeste di...
Cina, America, Bangladesh, Ambiente, Migrazioni
 
#02 - Consumo (e femminismo) etico
Consumo etico e femminismo sono i due temi che abbiamo intrecciato in questa puntata. Una linea di vestiti sportivi prodotta da una grandissima pop star attivamente schierata dalla parte delle donne...
Bangladesh, Sport, Arte, Ambiente
 
RADIO3SCIENZA del 13/08/2018 - Milon e gli altri
La storia di Milon, profugo ambientale del Bangladesh
Scienza, Storia, Bangladesh, Ambiente
 
Emanuele Bompan "Water Grabbing"
Emanuele Bompan, Marirosa Iannelli "Water Grabbing" Le guerre nascoste per l'acqua nel XXI secolo Prefazione di Gianfranco Bologna Emi Editrice Missionaria Italiana www.emi.it Non c'...
Artico, Energia, Geopolitica, Bangladesh, Letteratura, Economia, Ambiente, Brasile, Africa, America
 
DIALOGO CON L'ISLAM del 27/11/2017
Papa Francesco ha iniziato il suo viaggio in Myanmar e Bangladesh. Un'occasione per tornare sulla difficile situazione della minoranza Rohingya. Luciano Cozzolino ne ha parlato con Cecila Brighi,...
Religione, Birmania, Bangladesh, Islam, Italia, Francia
 
VOCI DAL MONDO del 26/11/2017 - La strage Isis in Egitto
La strage Isis nella Moschea Al Radwa in Egitto. Rohingya, l'accordo Myanmar - Bangladesh. L'irritazione di Tillerson per il viaggio in India di Ivanka. Instant book: "Collusion" di Luke Harding, del...
Francia, Africa, Stato Islamico, Egitto, India, Bangladesh
 
DIALOGO CON L'ISLAM del 04/07/2016
Dopo i drammatici fatti di Dacca, Fabrizio Noli ha fatto il punto della situazione in Bangladesh con Jounis Tawfik, giornalista , scrittore e docente di Lingua e Letteratura Araba all'Università di...
Bangladesh, Islam, Letteratura, Religione
 
VOCI DAL MONDO del 03/07/2016 - DACCA
Da Istambul a Dacca, non si ferma la scia di sangue del terrore. E in Bangladesh è strage di Italiani. Ospite di questa puntata, l'ultima prima della pausa estiva, è Francesca Manenti, responsabile...
Bangladesh, Italia, Asia, Francia
 
WIKIRADIO del 01/08/2014 - IL CONCERTO PER IL BANGLADESH raccontato da Sergio Spada
IL CONCERTO PER IL BANGLADESH raccontato da Sergio Spada
Bangladesh