Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (in russo: Союз Советских Социалистических Республик, СССР?, Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik; /sʌjus sʌ'vʲɛtskɪx səʦɪəlɪ'stiʧɪskɪx rʲɪ'spublɪk/), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (in russo: Сов́етский Со́юз?, Sovetskij Sojuz, /sʌ'vʲɛtskɪj sʌjus/), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.
Sorse il 30 dicembre 1922 sulle ceneri dell'impero zarista dopo la guerra civile russa e si sciolse ufficialmente il 26 dicembre 1991.
Era uno Stato federale composto da 15 repubbliche socialiste, la più grande delle quali era quella russa, a sua volta suddivisa in repubbliche autonome.
La distanza tra i suoi due punti estremi orientale e occidentale era superiore ai 10 000 chilometri (più di 90 gradi di longitudine); il suo punto più occidentale era l'Oblast' di Kaliningrad (oggi in Russia), al confine con la Polonia, e quello più orientale il capo Dežnëv sullo stretto di Bering, che lo divideva dal continente nordamericano distante circa 80 chilometri.
In particolare, una sua isola nello stretto, la Grande Diomede, dista solo 3 km dalla Piccola Diomede, appartenente agli Stati Uniti: si trattava della distanza minore tra le due superpotenze militari dell'epoca.
Per tutto il periodo della sua esistenza fu il Paese più esteso del mondo con 22 402 000 km² di superficie, pari a poco meno di un settimo delle terre emerse, nonché il Paese più esteso d'Asia e d'Europa, per ciascuna delle parti di competenza continentale.
Dopo la vittoria conseguita contro le potenze dell'Asse nella seconda guerra mondiale divenne una superpotenza economica e militare, riuscendo a imporre il suo sistema politico e sociale anche fuori dei confini nazionali, soprattutto in Europa orientale.
Contro il blocco occidentale guidato dagli Stati Uniti d'America, l'altra superpotenza emersa all'epoca, inaugurò la guerra fredda, conclusa formalmente con la dissoluzione dell'Unione Sovietica e l'emersione della sua Repubblica principale, la Russia. Quest'ultima, entrata alla fine degli anni novanta nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite prima e nel G8 poi, ha raccolto gran parte dell'eredità militare e geopolitica sovietica.
La lista delle repubbliche costituenti la federazione subì nel corso del tempo numerose variazioni. Negli anni precedenti il suo scioglimento ne facevano parte quindici Repubbliche Socialiste Sovietiche. La più grande per superficie, economia e popolazione e la più importante sul piano politico era la Repubblica Socialista Sovietica Russa, l'odierna Russia. Anche il territorio dell'Unione Sovietica subì vari mutamenti e nel periodo più recente corrispondeva approssimativamente a quello del tardo Impero russo, senza tuttavia Alaska, Finlandia e Polonia.
L'organizzazione politica del Paese prevedeva un solo partito politico ufficialmente riconosciuto, il Partito Comunista dell'Unione Sovietica, guidato da un segretario generale e dal politburo.

https://it.wikipedia.org/wiki/Unione_Sovietica

Sinonimi:
Storia
RADIO3MONDO del 09/02/2018 - Trans Nistria, il paese che non c'è?
Scarica il programma
Corea del Sud, Moldavia, Storia, Unione Sovietica, Russia, Geopolitica, Olimpiadi
Le reti clandestine. Una rete di spie: il dottor Sorge a Tokyo
PROGRAMMA 2017 EVENTO N.6 ALESSANDRO BARBERO Per otto anni, dal 1933 al 1941, un giornalista tedesco a Tokyo, conosciutissimo e iscritto al partito nazista, fornì segretamente a Stalin...
Iosif Stalin, Guerra, Unione Sovietica, Giappone
Il tramonto dell'Unione sovietica
Era il 1985 quando il segretario comunista Michail Gorbačëv lanciava la sua perestrojka per riformare l’Unione Sovietica. Soltanto sette anni dopo, nel 1991, l’URSS crollava...
Musica, Unione Sovietica
Dmitrij Šostakovič e la rivoluzione sovietica
Notabilia ricostruisce la storia dell'Unione sovietica attraverso alcuni brani musicali di Dimitrij Šostakovič, un compositore che come pochi altri nel Novecento ha saputo dare voce ai...
Musica, Unione Sovietica, Storia
AstronautiCAST 10×22 – Un podcast lineare, ma non esponenziale
News Il futuro proposto da NASA passa per l’orbita cislunare Prolungata di tre mesi la missione di Peggy Whitson sulla ISS L’arte di improvvisare anche quando si cammina nello spazio I...
Stati Uniti, Arte, Unione Sovietica, Astronautica
DALLO SPUTNIK ALLO SHUTTLE del 07/03/2013 - puntata 4
L'America alla conquista della Luna - L' Apollo 7 e le prime immagini dallo spazio - L'Unione Sovietica e il progetto Soyuz.
Unione Sovietica, Astronautica, America
DALLO SPUTNIK ALLO SHUTTLE del 04/03/2013 - puntata 1
1957: l'Unione Sovietica lancia lo Sputnik 1- Laika, la cagnetta nello spazio - La risposta degli Stati Uniti: Explorer 1 - La nascita della NASA
Unione Sovietica, Astronautica, Stati Uniti