Manu Dibango: sessant'anni di carriera

Il 12 dicembre scorso, giorno del suo compleanno, Manu Dibango ha festeggiato a Parigi, con tre ore di spettacolo a Le Palace, i suoi ottantacinque anni e sessant'anni di carriera: la festa continua e arriva anche in Italia, domenica 24 marzo, nella serata di chiusura di Bergamo Jazz. Musiche dal mondo rende omaggio a Manu con qualche brano che ci ricorda alcuni momenti importanti della sua vita e della sua carriera: la nascita e l'infanzia a Douala, in Camerun, la passione per il jazz nella Francia del secondo dopoguerra, l'incontro nel '60 con il grande musicista congolese Joseph Kabasele, la collaborazione con Nino Ferrer, e nel '72 l'exploit planetario di Soul Makossa, con cui Dibango diventa una star internazionale, uno dei primi musicisti africani (assieme a Miriam Makeba e a Fela Kuti) a farsi conoscere a livello mondiale e uno dei battistrada della world music.

Potrebbero interessarti