Il Grande Gioco della Libia. Petrolio, immigrazione, guerra e pace

Radio List
23 Giu 2018
 
Dalla caduta del Colonnello Gheddafi ai nostri giorni. L'importanza strategica della Libia nel gioco del Mediterraneo, del Nord Africa e del riassetto delle grandi potenze. Una partita che nel 2011 si chiuse in con la morte di Gheddafi aprendo un nuovo drammatico capitolo della storia contemporanea. Gli interessi della Francia, la difesa di quelli dell'Italia, il disegno americano in Europa, la pace e la guerra, il tema dell'immigrazione che rischia di far implodere l'Unione europea. Errori, orrori, passato, presente e futuro. Un viaggio del titolare di List e Fabio Squillante nel nuovo ordine mondiale. 

Potrebbero interessarti