Trump ha riaperto la linea rossa, ma le carte le dà Putin

Radio List
18 Lug 2018
Il vertice tra Trump e Putin si chiude nell'impossibilità di stabilire un'agenda globale. Il Presidente americano ha mostrato il limite della sua strategia individuale, frenata dal Congresso e dal deep State americano. Putin ha giocato la sua partita abilmente e alla fine è il vincitore dell'incontro perché ha nelle mani le carte che Trump gli ha servito sull'Iran. Dopo la riapertura del dialogo tra Washington e Mosca, sarà il Cremlino a fare probabilmente la prima mossa sulla scacchiera. Un'indagine del titolare di List e Dario Fabbri sul dopo Helsinki. Ascolta RadioList. 

Potrebbero interessarti