Gesualdo Bufalino: Improvviso d'amore