Boezio di Dacia, un maestro dimenticato